Language

Actualités

Image

Reintegrazione professionale

L’esperienza di AEH nella reintegrazione professionale degli insegnanti – Obiettivi ottenuti grazie ad un’approfondita conoscenza del sistema scolastico.

La reintegrazione professionale degli insegnanti si basa anch’essa sul concetto d’azione definito dal« Netzwerk Case Management Schweiz » (www.netzwerk-cm.ch). Questo processo viene strutturato, e nel contempo reso trasparente e comprensibile per tutte le persone interessate applicando il concetto di Case Management.

Le fasi individuali del nostro intervento possono essere descritte come segue :

cmit.jpg

La reintegrazione professionale con degli insegnanti che presentano un’incapacità lavorativa è altresì basata sul concetto d’azione precedentemente rappresentato. Tuttavia per stabilire gli obiettivi e il piano delle misure devono essere prese in considerazione le particolarità del sistema scolastico che devono essere ripetutamente verificate e adattate conformemente alla situazione dell’istituto scolastico o dell’organizzazione scolastica durante l’implementazione e il controllo delle prestazioni.

Le esigenze imposte agli insegnanti sono considerabilmente evolute durante il corso degli ultimi anni ed esigono un’elevata capacità di presa a carico. Un insegnante che assume la responsabilità della classe, oltre all’attività puramente pedagogica, dirige la sua classe, conduce numerosi colloqui con i genitori (spesso 22 allievi o più per ogni classe) ed è pure attivo negli scambi regolari con gli altri educatori che intervengono nella sua classe. Partecipa inoltre alle riunioni interne dell’istituto scolastico, a delle formazioni, a dei progetti interni; alla preparazione e all’animazione di corsi e si occupa delle correzioni degli esami.

L’insegnamento è un mestiere attraente, esigente, che include l’accompagnamento dei bambini e degli adolescenti nel loro apprendistato e percorso di vita, tenendo pure conto dell’evoluzione della nostra società. Gli insegnanti effettuano questa attività con convinzione e passione, con un elevato impegno personale e mobilizzando tutte le loro energie.

Nel contesto generale delle esigenze dell’insegnamento, in concomitanza con le aspirazioni personali ed ai risultati, può succedere che la somma di questi fattori conduca l’insegnante verso un disagio o una malattia.

Di cosa bisogna tener conto nella reintegrazione professionale degli insegnanti?

Più informazioni sono disponibili nel PDF.

Bureau de Zurich (carte)

AEH
Militärstrasse 76
CH‌-8004 Zurich

Téléphone :+41 44 240 55 55
Fax :+41 44 240 55 56

Bureau de Berne (carte)

AEH
Brunnmattstrasse 45
CH‌-3007 Berne

Téléphone : +41 31 560 00 50
Fax : +41 31 560 00 51

Bureau de Lausanne (carte)

AEH
Rue Dr César-Roux 11
CH‌-1005 Lausanne

Téléphone : +41 21 312 83 73
Fax : +41 21 312 83 75

AEH Zentrum für Arbeitsmedizin, Ergonomie und Hygiene AG | info@aeh.ch | www.aeh.ch